ovvero: due o tre fantasiose leggende su editori e manoscritti

Tutte le case editrici che conosco ricevono un grattacielo di manoscritti ogni mese. Per costruire un grattacielo degno di questo nome servono decine, centinaia di manoscritti.

C’è una diceria secondo cui le case editrici con i manoscritti ci puntellano i muri, ci lavano i vetri, ci foderano la cassettina del…

E insomma un sabato mattina, da bravo padre coscienzioso, son andato al Corso di pronto soccorso pediatrico e manovre di disostruzione. La cosa interessante di tutti i corsi che non fanno parte del percorso scolastico/universitario/formativo è che nel giro di pochissimi secondi fanno riemergere le stesse dinamiche e le stesse…

Ciao, coglionaccio.

Sì, parlo proprio con te, coglionaccio, con te che ieri pomeriggio nei pressi della stazione di Chiari, hai lanciato un sasso contro il treno su cui viaggiavo. (immagino tu non fossi solo, coglionaccio, solo che non ti voglio trattare come membro di un branco ma come singolo, per…

(ma soprattutto, ai lettori?)

Immaginate di essere a una cena. Immaginate di chiedere ai commensali: Mi consigliate un bel libro da leggere? E adesso immaginate che tutte le persone attorno al tavolo citino un titolo e poi ammutoliscano. Che non dicano nulla di cosa contiene il libro, del perché lo hanno trovato interessante, del…

Alcune utili espressioni per parlare di libri, ma senza sforzarsi troppo

“L’urgenza della scrittura”

“Il demone della scrittura”

“Una scrittura ombelicale”

“Una scrittura che si fa carne”

“Un libro importante”

“Un libro necessario”

“Un saggio che si legge come un romanzo”

“Un esordio fulminante”

“Grande controllo della lingua”

“Si legge tutto di un fiato”

“Una prosa chirurgica”

“Una prosa elegantissima”

“Tragicomico…

Il giornalista politico come un personaggio di Čechov

2012

Io, la politica, insomma.

Però mi capita, come a tutti, di vedere i talk show politici, e mi ricordo bene quando ci fu tutto un polverone perché l’informazione era in mano alla sinistra opposizione, è una vergogna, è uno schifo, è un colpo di stato, e tutti questi discorsi…

michele orti manara

“Il vizio di smettere” per @raccontiEd, social media per @adelphiedizioni, sommelier d’ansie

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store